I SERVIZI DEL CENTRO

Sinergy è un poliambulatorio medico riabilitativo privato, specializzato nella prevenzione, diagnosi e cura delle patologie neuro-muscolo-scheletriche.

COSA OFFRE IL NOSTRO CENTRO

SERVIZI

FISIOTERAPIA

La Fisiokinesiterapia (Conosciuta anche come fisiochinesiterapia), significa terapia che si basa sul movimento. La Fisiokinesiterapia è un ramo importantissimo della Medicina riabilitativa, è necessaria per risolvere la maggioranza delle patologie osteoarticolari traumatiche e post-operatorie. Significa ”CURARE CON IL MOVIMENTO” e si basa sul rinforzo e allungamento di muscoli specifici, sull’ apprendimento di posture corrette e sull’applicazione di esercizi mirati e individualizzati alla risoluzione del problema.

SCOPRI DI PIù

La Terapia Manuale Ortopedica (OMT) è una specializzazione della fisioterapia per il trattamento delle patologie neuro-muscolo-scheletriche, basata sul ragionamento clinico, e che utilizza approcci di trattamento altamente specifici, che includono le tecniche manuali e gli esercizi terapeutici. A differenza di altre correnti di medicina manipolativa, la Terapia Manuale Ortopedica comprende, ed è guidata, dalle prove di efficacia cliniche scientifiche disponibili e dalla struttura biopsicosociale di ogni singolo paziente. Offre quindi un approccio manuale con una metodologia scientifica che ci da risultati visibili, misurabili e controllabili, offrendo al Fisioterapista una tecnica basata sulla evidenza scientifica a (che gli inglesi chiamano evidence based medicine/practice).

SCOPRI DI PIù

La Rieducazione Posturale prevede due differenti metodiche, entrambe per:
⦁ patologie della colonna vertebrale dai paramorfismi ai dimorfismi (scoliosi, cifosi, ginocchio varo, valgo, ecc)
⦁ esiti di traumi, conseguenze di incidenti sportivi
⦁ disfunzioni respiratorie
⦁ per migliorare la propria postura a fronte di maggior rendimento nella pratica sportiva

SCOPRI DI PIù

Terapie - terapia manuale - metodo souchard

Il drenaggio linfatico manuale (DLM), metodo originale Vodder, è una tecnica originata dal Dott. Emil Johannes Vodder, biologo e fisioterapista, nel 1932. È una metodica terapeutica che ha lo scopo di favorire il drenaggio della linfa dalla periferia dell’organismo al cuore. Il deflusso linfatico favorisce anche una migliore vascolarizzazione sanguigna che permette un allontanamento delle scorie ed assicura l’apporto di nuove sostanze nutritive ai tessuti.

SCOPRI DI PIù

La pressoterapia è un trattamento medico, ma soprattutto estetico, che migliora il funzionamento del sistema circolatorio e del sistema linfatico, in chi vi si sottopone. Il miglior funzionamento del sistema circolatorio e del sistema linfatico coadiuva i naturali processi di eliminazione, dal corpo, delle sostanze tossiche circolanti nell’organismo. Molte guide dedicate descrivono la pressoterapia come una tecnica di drenaggio linfatico (o linfodrenaggio).

SCOPRI DI PIù

Il massaggio sportivo è un particolare tipo di massaggio eseguito su specifiche regioni corporee al fine di migliorare la performance atletica .
I suoi numerosi benefici derivano da due particolari presupposti:
AZIONE DIRETTA: data dall’aumento del flusso ematico con conseguente ipertermia locale (anche se vari studi non hanno ancora confermato questa ipotesi, apparentemente piuttosto ovvia)
AZIONE INDIRETTA: data dalla contemporanea eccitazione di terminazioni nervose e conseguente stimolazione del sistema nervoso parasimpatico.

SCOPRI DI PIù

Per riabilitazione sportiva si intende una terapia mirata alla risoluzione della patologia (sia essa traumatica acuta come distorsioni, distrazioni muscolari, fratture, etc. o da sovraccarico funzionale come tendinite, borsiti,ecc..), che consenta il ritorno all’attività sportiva, agonistica e non, dell’atleta, in tempi e modi adeguati.
Gli scopi sono essenzialmente tre: ridurre i tempi di recupero, ridurre i rischi di recidiva, addestramento dell’atleta nella gestione del proprio infortunio.

SCOPRI DI PIù

La Diatermia da contatto (nel gergo comune viene chiamata TecarTerapia  è una tecnologia che utilizza radiofrequenza, per curare in maniera molto efficace patologie dell’apparato muscolo-osteo-cartilagineo, andando a riattivare  i meccanismi autoriparatori già presenti normalmente nel nostro organismo.
Ciò che contraddistingue la tecarterapia rispetto alle altre terapie che sfruttano il calore, è il meccanismo di funzionamento in cui il calore non proviene da una sorgente esterna al corpo, ma proprio il passaggio della radiofrequenza determina una resistenza e quindi un calore “interno”.

SCOPRI DI PIù

L’onda d’urto è essenzialmente un’onda acustica ad alta energia, frequentemente utilizzata in medicina a scopo diagnostico (ecografia) e terapeutico (fisioterapia). L’onda d’urto è un impulso singolo ad incremento pressorio molto rapido seguito da un decremento più lento. L’onda d’urto si diffonde attraverso i tessuti umani seguendo la legge dell’impendenza acustica cioè la differente capacità di ogni tessuto a riflettere l’onda acustica.

SCOPRI DI PIù

THEAL Therapy (Temperature controlled High Energy Adjustable multi-mode emission Laser) è una metodica terapeutica brevettata, unica, mirata e personalizzata che amplia le possibilità applicative della fototerapia e della laserterapia.
L’emissione laser ad alta intensità di mix di 3, 4, 6 e 8 lunghezze d’onda regolabili viene modulata associando modalità di emissione che all’occorrenza possono essere differenti per ogni lunghezza d’onda. Il terapista può così raggiungere risultati mai visti prima modulando l’energia, monitorando la temperatura dei tessuti e adattando così la terapia allo specifico paziente e alla specifica patologia.

SCOPRI DI PIù

L’elettrostimolazione è una tecnica che prevede l’utilizzo di un particolare apparecchio, denominato elettrostimolatore (di cui il centro Sinergy è dotato), il quale produce stimoli che determinano contrazioni fisiologiche. Viene eseguita attraverso elettrodi che si applicano su uno o massimo due muscoli.
L’elettrostimolatore genera impulsi a bassa frequenza che provocano una contrazione muscolare simile a quella volontaria. Per una serie di motivi è controindicata a donne in gravidanza, a soggetti affetti da cardiopatie o aritmie, a chi soffre di epilessia e di ipertensione arteriosa.

SCOPRI DI PIù

La TENS terapia è la tecnica di elettroterapia più utilizzata in fisioterapia, con finalità analgesico-antalgiche nella Terapia del Dolore.
La sigla TENS deriva dalle lettere iniziali delle parole inglesi ‘Transcutaneous Electric Nervous Stimulation’ (stimolazione elettrica transcutanea nervosa), in quanto la tecnica è quella di applicare sulla cute per mezzo di placche elettroconduttive, dei particolari impulsi elettrici che eccitano solo le fibre nervose della sensibilità tattile situate proprio sotto la pelle.

SCOPRI DI PIù

La magnetoterapia sfrutta i campi elettromagnetici a scopo curativo. Questa terapia si serve di un apparecchio costituito da un solenoide, all’interno del quale si genera un campo elettromagnetico di frequenza variabile: da pochi hertz a qualche migliaio. Le frequenze utilizzate dipendono dal disturbo da curare. Le nostre cellule sono in grado di generare un campo elettromagnetico in risposta ad uno stimolo meccanico: questa capacità si chiama piezoelettricità e la magnetoterapia è in grado di riprodurla, velocizzando così la guarigione.

SCOPRI DI PIù

Il Kinesio Tape consente di ottenere effetti terapeutici producendo una stimolazione del tessuto cutaneo attraverso il suo particolare e unico coefficiente di elasticità. E’ in grado di seguire il paziente in tutti i momenti dell’iter riabilitativo, dalla fase acuta al completamento della rieducazione funzionale, durante la fase cronica e, con alcune applicazioni, anche per la prevenzione dell’infortunio e del trauma. L’uso del Kinesio Tape risulta quindi non solo possibile in combinazione con altre tecniche riabilitative come la terapia manuale, l’esercizio terapeutico, la crioterapia, l’idroterapia, la massoterapia, la terapia fisica, ma addirittura utile e consigliabile per potenziarne gli effetti terapeutici.

SCOPRI DI PIù

SINERGY per venire incontro alle esigenze di ogni paziente effettua  trattamenti di FISIOTERAPIA A DOMICILIO.

SCOPRI DI PIù

VISITE SPECIALISTICHE

La visita ortopedica è un consulto specialistico condotto da un ortopedico, dedicato alla valutazione dello stato di salute di muscoli, ossa e articolazioni, in termini di struttura e funzionalità.
Questa visita consente di accertare o meno la presenza di patologie croniche, acute o degenerative che possono colpire la colonna vertebrale e gli arti; permette di indagare la natura di sintomi o disturbi, anche di origine traumatica, e di effettuare controlli nei pazienti già in cura per patologie precedentemente diagnosticate.

SCOPRI DI PIù

La prima visita neurochirurgica consiste in un attenta valutazione in cui si presenta il caso con caratteristiche di patologia neurochirurgica cranica o spinale, si analizza se vi sia una indicazione ad intervento chirurgico o ad altre terapie, se siano necessari altri tipi di esami o se vi siano già segni, sintomi e dall’analisi della radiologia se vi sono le indicazioni chirurgiche, si spiega il tipo di patologia e si spiega eventuale intervento chirurgico

SCOPRI DI PIù

La visita fisiatrica è un esame utile a valutare, in ottica di riabilitativa e di recupero funzionale, lo stato di salute globale in cui versa il paziente. Il Fisiatra è un Medico Chirurgo specializzato in Medicina Fisica Riabilitativa. La visita fisiatrica permette di diagnosticare le problematiche del paziente dal punto di vista neuro-muscolo-scheletrico, in condizioni normali o in seguito a incidenti, per poter predisporre il Piano Riabilitativo Individuale idoneo al paziente.

SCOPRI DI PIù

La visita nutrizionistica, consente allo specialista, biologo nutrizionista, di valutare le abitudini alimentari delle persone, il loro stile di vita, il loro stato di salute nel suo complesso e le eventuali patologie correlate con l’alimentazione, per poter pianificare un percorso basato sull’educazione alimentare e strutturato sulla persona stessa.
La visita nutrizionistica, serve per aiutare la persona a trovare il proprio equilibrio attraverso una corretta educazione alimentare ed uno stile di vita attivo, che permetta non solo di imparare a gestire il proprio peso corporeo, raggiungendo e mantenendo un peso salutare, ma anche di prevenire o attenuare determinate condizioni patologiche come malattie cardiovascolari, ipertensione, dislipidemie, diabete, problematiche gastro-intestinali, gonfiori addominali, allergie e intolleranze alimentari, ritenzione idrica ed un invecchiamento generale precoce.

SCOPRI DI PIù

Il Podologo è il professionista sanitario in possesso della Laurea in Podologia abilitato alla diagnosi, prevenzione e cura di tutte le patologie del piede, dalle più semplici, come l’ipercheratosi plantare (callosità) e le alterazioni ungueali, alle più complesse come la deviazione assiale delle dita, le complicanze del piede diabetico, il piede piatto del bambino.

SCOPRI DI PIù

L’Optometria è la scienza della visione che si occupa della valutazione funzionale del sistema visivo.
L’Optometrista funzionale è l’esperto della visione e delle disfunzioni visive, come miopia, presbiopia, astigmatismo, ipermetropia. Esegue una completa analisi visiva e individua il miglior sistema correttivo ed educativo, in relazione alle esigenze della persona. Ciò che fa la differenza è l’approccio dell’Optometrista funzionale nei confronti di un difetto visivo, egli infatti non valuta esclusivamente il grado refrattivo, ma tiene in considerazione aspetti di fondamentale importanza tra cui tutte le abilità visuo-percettive e il legame tra visione e postura.

SCOPRI DI PIù

OSTEOPATIA

Il trattamento osteopatico attraverso tecniche dolci e non dolorose, valuta e tratta  alcuni dei problemi più comuni tra i più piccoli.
Durante lo sviluppo si possono evidenziare problemi causati da traumi subiti negli anni e da sovraccarichi funzionali derivati dai notevoli cambiamenti a cui è sottoposto il corpo dei bambini. Tra i 10 – 14 anni, età in cui si è in pieno sviluppo, si può intervenire per prevenire e/o migliorare molti squilibri e disordini posturali. I fattori che influiscono nella determinazione della postura sono numerosi e non necessariamente di origine muscolo-scheletrica. L’osteopata, considerando il corpo come un’ unità funzionale, valuta l’impatto che ogni fattore genera sulla postura e, più in generale, sul corretto funzionamento degli organi.

SCOPRI DI PIù

A livello strutturale l’Osteopata dopo un’attenta anamnesi e valutazione effettua dei test specifici per andare a ricercare le disfunzioni (restrizioni di mobilità) presenti nel paziente.
Dopo aver effettuato i test opera a livello articolare e muscolare con tecniche di correzione con lo scopo di ripristinare la mobilità tissutale e riequilibrare l’assetto posturale del soggetto

SCOPRI DI PIù

A livello viscerale l’Osteopata dopo un’attenta anamnesi e valutazione effettua dei test specifici per andare a ricercare le disfunzioni (restrizioni di mobilità) presenti nel paziente.
Dopo aver effettuato i test opera a livello viscerale con tecniche di correzione con lo scopo di ripristinare la mobilità tissutale e riequilibrare l’assetto posturale del soggetto

SCOPRI DI PIù

PALESTRA RIABILITATIVA

Con il termine Rieducazione Funzionale si intende un insieme di trattamenti successivi al lavoro fisioterapico, che hanno come scopo il ritorno alle normali attività sportive e/o quotidiane. Ri-educare significa letteralmente educare nuovamente una funzione, quindi si presuppone che si sia perso il corretto uso di un sistema che va rieducato alla normale funzione.
La seduta di rieducazione funzionale ha lo scopo di completare il percorso riabilitativo, attraverso ESERCIZI ATTIVI, volti a riportare il paziente alla normale attività lavorativa/sportiva.

SCOPRI DI PIù

Pancafit® è l’unico attrezzo, al servizio del Metodo Raggi® (brevettato in tutto il mondo), capace di riequilibrare la postura con semplicità ed in tempi brevissimi, agendo sulla globalità delle catene. E’ in grado di ridare libertà e benessere a tutto il corpo attraverso l’“allungamento muscolare globale decompensato”.

Non si tratta di un semplice stretching analitico o classico. E’ un allungamento muscolare fatto in postura corretta e senza permettere “compensi”, cioè quei meccanismi antalgici che il corpo mette in atto per sfuggire alle tensioni, ai dolori o ai semplici disagi che reputa non graditi. Inoltre tale allungamento utilizza tecniche respiratorie per sbloccare anche il diaframma.

SCOPRI DI PIù

Il Personal Trainer è un “allenatore personale” specializzato nelle discipline motorie e in grado di indicare l’attività fisica più adatta alle esigenze di ogni singola persona. Negli ultimi anni è aumentata la domanda di Personal Trainer soprattutto per due motivi:
⦁  per ottenere maggiori risultati;
⦁ per avere un “motivatore” personale durante gli allenamenti.

SCOPRI DI PIù

-POSTURAL PILATES
-RIEDUCAZIONE POSTURALE
PRESSO STUDIO SINERGY CASALMAGGIORE SONO ATTIVI I SEGUENTI CORSI:
-MINDFULNESS E RIDUZIONE DELLO STRESS – Dott.ssa Valentina Pomati
-POSTURAL PILATES – Dott.ssa Alessandra Arienti
-RIEDUCAZIONE POSTURALE – Dott.ssa Alessandra Arienti

SCOPRI DI PIù